Gent.mi Pazienti, sono risultato vincitore del Bando ICT professionisti della Regione Emilia-Romagna. Con 17.902 € di contributi regionali e dell’Unione europea su un investimento di 48.411 € ho potuto innovare tecnologia e digitalizzazione per rendere più precise le diagnosi, ottimizzare le procedure, migliorare la sicurezza informatica allo scopo di fornire piani di trattamento più dettagliati e incrementare lo standard qualitativo delle cure.

Lo Studio si è dotato di un metodo di indagine radiologica digitale con minore
emissione di Raggi X, che elimina la fase  fotografica di sviluppo e gli archivi
cartacei: la digitalizzazione del  referto consente l’immediata visualizzazione sul  display  del  riunito digitale  interconnesso e nuovi dispositivi di sicurezza proteggono i dati sensibili, con backup su hard disk ad accesso controllato.

L’RX endorale riduce dell’81% i raggi X, le immagini digitali ingrandibili a tutto
schermo facilitano la diagnosi.

ll riunito SternWeber S380TRC top di gamma include consolle chirurgica,
misuratore di apice, tele-fotocamera, schermo touch fullHD e consente posizioni  ergonomiche  confortevoli e  innovative.  Ingranditori  ottici personalizzati permettono piani di trattamento più precisi, a beneficio della qualità della prestazione.

RiunitoSternWeber